NEW YEAR Come sono trascorse le vostre feste? Come avete iniziato l’anno? Con l’influenza e avvolta dalla mia morbida bianca e calda copertina potrebbe sembrare, dall’esterno e ad un occhio superficiale, che il mio anno sia cominciato in modo pessimo (o perlomeno di discutibile fortuna!) Invece il 2017 è cominciato… MAGICamente! Incontri speciali. Persone speciali! […]

RAPSIROOM’S XMAS – NATALE A CUORI E STELLE IN MY HOME! – Ed ecco che arriva un altro Natale. Il primo per Rápsi Room! Qui a casa si è già in pieno mood natalizio! Al centro del tavolo prendono posto bianchi ceri e foglie di alloro decorative. Si accendono candele aromatizzate alla vaniglia e si beve […]

LAVATOIO IN PIETRA Il figlio di Luke lo ha confessato: quest’anno ha avuto un colpo di fulmine per la rossa.. cipolla di Tropea! .. E ha apprezzato la comodità di un lavatoio in pietra sul terrazzo di casa! Per quel che mi riguarda, invece, non posso più parlare d’infatuazione ma di un amore ormai consolidato […]

natural

NATURAL STYLE Il colore in casa ravviva gli ambienti e talvolta certe soluzioni e abbinamenti cromatici risultano dei veri e propri colpi di genio indoor, delle simboliche boccate d’aria nuova. Ma che dire dei colori che la natura offre, così intensi, vivi e puri, in piena luce outdoor?.. Non passano di moda, non li cambieresti e non […]

Grazie! Grazie a chi sta accogliendo l’invito a osservare e piacevolmente condividere Rápsi Room, la mia nuova avventura. Sono online, nel world wide web, da giovedì 7 luglio e molti hanno già curiosato e apprezzato il lavoro fatto finora! Questa nuova esperienza sta coinvolgendo me e Luke, gli affetti e gli amici. Ma da ora, per effetto […]

NINA, MY FLEUR D’OIGNON! La mia piccola Nina questa mattina mi ha dato l’idea per l’immagine di rapsiroom. La giornata uggiosa e Nina malinconica che guarda fuori dalla finestra.  Accanto a lei, il lungo vaso di vetro e .. i fiori di cipolla. Nina, my fleur d’oignon! È così che ho scelto l’immagine di queste […]

Recuperi

Un progetto di recupero di qualche anno fa. Questa sedia di metà Novecento conserva ancora ben visibile sotto la seduta il marchio originale del suo costruttore. Era sana se pur mal ridotta da anni di incurie, così di colpo abbandonata insieme ad altre cianfrusaglie sotto casa della mia amica Anna. Abbiamo deciso di prenderla con noi. […]